Le accademie mettono in guardia da un divieto di sperimentazione medica e di ricerca

Accogliere l'iniziativa che chiede il divieto di esperimenti sugli animali e sugli esseri umani ostacolerebbe in particolare la ricerca biomedica e nuovi metodi terapeutici. Sono in gioco l'alta qualità dell'assistenza sanitaria e la ricerca responsabile in Svizzera, a servizio della popolazione e dell'ambiente.

Icon_noun_Personalisierte_Gesundheit

La comunicazione è stata preparata da swissuniversities in collaborazione con le accademie e altre istituzioni scientifiche. Potete trovare l'intero testo al seguente link.

Categorie

  • Sperimentazione animale